LONDRA

Rio Ferdinand, dal calcio alla boxe

Ex difensore dello United vuole diventare pugile professionista

Rio Ferdinand, dal calcio alla boxe

LONDRA, 19 SET - Dal campo al ring, non più con un pallone tra i piedi ma i guantoni infilati nelle mani: appesi gli scarpini al chiodo, l'ex difensore dell'Inghilterra e del Manchester United Rio Ferdinand ha annunciato l'intenzione di diventare un pugile professionista. A due anni dal ritiro dal calcio, l'ex colonna della difesa dei Red Devils ha dichiarato di essere pronto a sfidare i più forti pugili internazionali. "E' un grande stimolo per me poter competere in un altro sport - le parole di Ferdinand, 38 anni -. La boxe è incredibile per la mente e il corpo, ho sempre avuto una grande passione. Questa sfida è l'occasione perfetta per dimostrare alla gente ciò che è possibile". Ferdinand ormai da tempo sta seguendo un regime di allenamento severissimo e ha già incrociato i guantoni con ex campioni del mondo come Tyson Fury e David Haye. Ferdinand ha raccontato di essersi avvicinato al pugilato dopo aver perso la moglie Rebecca, morta di cancro due anni fa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi