ROMA

Calcio, rissa continua Neymar-Cavani

I due campioni litigano per un rigore, era già accaduto a agosto

Calcio, rissa continua Neymar-Cavani

ROMA, 19 SET - Rapporti sempre più tesi fra Neymar e Cavani. I due assi del Psg domenica sera, dopo aver discusso animatamente in campo, hanno continuato la lite anche negli spogliatoi, al termine della partita contro il Lione. Secondo L'Equipe, che dedica al caso l'intera prima pagina di oggi, i due sarebbero quasi venuti alle mani, e sono dovuti intervenire i compagni per separarli fisicamente. Oggetto della disputa fra i due campioni, chi dovesse tirare il rigore concesso al Psg al 79mo minuto. I due avevano già discusso pochi minuti prima per una punizione concessa ai padroni di casa, e battuta da Dani Alves e Neymar. Al momento del rigore Cavani va dritto sul dischetto per tirare. Ma poi sbaglia. Neymar lo critica ad alta voce, e all'argentino non va giù. Negli spogliatoi la discussione si accende e solo l'intervento di Thiago Silva e Marquinos impedisce la rissa. Cavani e Neymar avevano già avuto una discussione il 25 agosto in occasione di una partita contro il St. Etienne su chi dovesse battere un rigore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi