ROMA

Perotti,c'è Var,perché rigore non visto?

'E' brutto sbagliare vedendo partita in ufficio e con 3-4 tv'

Perotti,c'è Var,perché rigore non visto?

ROMA, 26 AGO - "Arrabbiati? Sicuramente, non è normale prendere tre pali e poi il rigore, c'è il Var, una tecnologia nuova ma non si sa bene". E' un Diego Perotti arrabbiato quello che commenta Roma-Inter, soprattutto pensando a certe decisioni arbitrali e in particolare il mancato uso dell'assistenza tecnologica in occasione di un fallo da rigore su di lui che a molti è apparso netto. "Il contatto con Skriniar? Nella gara di Genova hanno dato il rigore - dice ancora l'argentino della Roma -, e poi qui non era neanche angolo perché ho toccato io la palla. Pensavo fosse chiaro, ma l'arbitro ha detto che non c'era nulla, gli hanno detto che era calcio d'angolo e non ha riguardato il video". "La partita si poteva chiudere, poi loro sono bravi, hanno fatto il loro dovere e noi non abbiamo avuto fortuna", aggiunge Perotti, che poi sul Var rincara la dose: "è brutto che ci sia chi sbaglia - dice - anche riguardando la partita con tranquillità in un ufficio con tre o quattro televisori".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi