QUITO

Ex arbitro Moreno deportato dagli Usa

Ha scontato negli States due anni di carcere per narcotraffico.

Ex arbitro Moreno deportato dagli Usa

 L'ex arbitro Byron Moreno, diventato impopolare in Italia dopo la discussa direzione nella partita tra gli azzurri e la Corea del Sud, ai Mondiali del 2002, e' ritornato in patria in qualita' di deportato dagli Usa. Negli 'States' ha scontato due anni carcere, dopo essere stato arrestato nell'aeroporto di New York, il 20 settembre 2010, con 6 chili e mezzo di eroina nascosti in sacchetti che si era attaccato al corpo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi