ROMA

Strootman, possiamo fare grandi cose

Il centrocampista della Roma, io leader del gruppo? No, De Rossi

Strootman, possiamo fare grandi cose

ROMA, 18 LUG - "Siamo pronti per ricominciare". Kevin Strootman, fresco di rinnovo, è convinto che la sua Roma potrà fare grandi cose. "I nostri dirigenti sanno come costruire una squadra forte, lo hanno fatto vedere negli ultimi anni e lo faranno anche in questa stagione", spiega l'olandese da Detroit, prima tappa del tour dei giallorossi negli Stati Uniti. "Sono contento dello scorso finale di stagione - aggiunge il centrocampista a RomaTv - Ho rinnovato il contratto, abbiamo raggiunto il secondo posto e la qualificazione diretta in Champions. Ed ora sono contento di ripartire con la squadra. Abbiamo avuto delle vacanze abbastanza lunghe e questo è stato buono per riposare. Con Di Francesco si lavora tanto, come del resto anche in passato. Ho parlato con lui e con altri giocatori, dobbiamo lavorare forte per essere pronti per il campionato. Io leader? Se qualcuno lo dice va bene, ma io non me lo dico da solo: il leader è De Rossi. Io voglio fare il mio lavoro e aiutare la squadra a vincere: è il mio unico obiettivo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi