TORINO

Bonucci, 'Juve consenta cambio maglia'

Codacons, alcuni tifosi l'hanno comprata prima cessione al Milan

Bonucci, 'Juve consenta cambio maglia'

TORINO, 18 LUG - La cessione di Leonardo Bonucci al Milan spiazza i tifosi della Juventus che, smaltita la delusione anche con qualche insulto di troppo via social, si sono recati allo Juventus Store per cambiare la maglia del difensore acquistata quando nessuno immaginava l'addio. Dopo aver sborsato 105 euro, un sostenitore della Juve si è visto negare dal negozio bianconero la possibilità di cambiare la casacca con quella di un altro giocatore. Oltre al danno, la beffa. Sul caso interviene il Codacons, che rivolge un appello allo Juventus Store. "Appare doveroso consentire di sostituire la maglietta acquistata del difensore bianconero - scrive l'associazione dei consumatori - con la maglia di un altro giocatore juventino. Nessuno si poteva aspettare che in pochi giorni Bonucci si sarebbe trasferito al Milan, non consentire al consumatore di cambiare la maglia rappresenterebbe una doppia beffa per lui".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Violentata e segregata

Violentata e segregata

di Vinicio Leonetti