ROMA

Europei U.21: Italia ad Auschwitz

Benassi: non hai coraggio dire nulla, se non fare memoria

Europei U.21: Italia ad Auschwitz

ROMA, 20 GIU - La Nazionale italiana Under 21 questa mattina ha reso omaggio alla memoria delle vittime dell'Olocausto con una tappa nei campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau, lungo il trasferimento da Cracovia a Tychy, dove domani affronterà la Repubblica ceca nella seconda giornata dell'Europeo di categoria (gruppo C). Una visita voluta dagli stessi calciatori a cinque anni di distanza da quella della Nazionale Maggiore in occasione dell'Europeo del 2012. La squadra e lo staff hanno osservato commossi i luoghi simbolo dello sterminio nazista e hanno deposto una corona di fiori con la scritta 'Nessuno mai dimentichi'. Il capitano Marco Benassi ha commentato sul proprio profilo Twitter: "Camminare tra campi minati e camere a gas. Immaginare la sofferenza e le atrocità. Non avere il coraggio di dire nulla. Se non fare memoria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi