ROMA

Nainggolan, insulti juventini? Io segno

Il mediano della Roma, ma qualche rammarico per la stagione c'è

Nainggolan, insulti juventini? Io segno

ROMA, 17 MAG - Radja Nainggolan elogia la Juventus, ma ne stuzzica i tifosi. "Loro ce l'hanno a morte con me, mi cantano 'uomo di m...' e questo 'uomo di m...' gli ha segnato: questo è il messaggio - spiega alla radio ufficiale della Roma - Rimpianti per la stagione? Siamo a 4 punti dalla Juve, siamo usciti in Europa League per episodi che potevano essere diversi e in Coppa Italia soprattutto per colpa nostra. Un po' di rammarico c'è, perché la squadra è forte, abbiamo sbagliato qualche partita di troppo". "A fine percorso, ora che siamo a 4 punti, possiamo dire però che siamo dietro alla squadra che gioca la finale di Champions - ricorda il Ninja giallorosso - Certo, nelle ultime giornate loro hanno perso un po' di punti anche perché stavano, diciamo così, comodi. Sicuramente in questo momento sono più concentrati su altre cose: hanno le finali di Coppa Italia e Champions. Però Roma-Juve è sempre una partita importante e brutte figure non vuole mai farle nessuno. Noi alla fine abbiamo dimostrato di meritare la vittoria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi