ROMA

Stampa Spagna ammette, 'troppa Juve'

Per media 'squadra Luis Enrique si è schiantata contro un muro'

Stampa Spagna ammette, 'troppa Juve'

ROMA, 20 APR - La difesa della Juventus non è quella del Paris Saint Germain ed i sogni del Barcellona di una seconda, miracolosa, rimonta erano, appunto, solo sogni. Irrealizzabili. Nella partita più importante di questa fase della stagione i catalani hanno dovuto fare i conti con le "polveri bagnate" (Marca) del trio Messi-Suarez-Neymar. Traditi dalle loro punte, i blaugrana hanno finito per "schiantarsi contro il muro bianconero" (Sport). La stampa spagnola riconosce i meriti della Juventus che ha eliminato il Barcellona dalla Champions: solidità del reparto arretrato, "freddezza ed una giusta dose di spavalderia". Ancora Marca riconosce "il potenziale della difesa italiana", al quale si è aggiunta l'astinenza dei tre tenori. Mundo Deportivo mette l'accento sulla fine del viaggio in Europa di Messi&co.: "Le magie difficilmente si ripetono", specie se davanti hai "una Juventus che si è confermata avversario molto più solido del Psg, fuori dalla portata di questo Barcellona, nonostante il suo orgoglio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi