ROMA

Isak il 'nuovo Ibra' è del Dortmund

17enne sarebbe stato pagato 9 milioni, contratto di 5 anni

Isak il 'nuovo Ibra' è del Dortmund

ROMA, 23 GEN - Adesso è ufficiale: Alexander Isak, il giovane attaccante svedese ribattezzato in patria il 'nuovo Ibra', è un giocatore del Borussia Dortmund. Il club renano ha infatti ufficializzato la firma di 17enne talento svedese, che gioca nell'AIK Solna, che nelle scorse settimana era dato a un passo dal Real Madrid. Il Borussia non ha svelato le cifre dell'operazione, anche se secondo i media tedeschi il club allenato da Thomas Tuchel avrebbe pagato 9 milioni e fatto firmare al giocatore un contratto quinquennale, fino al 2022. Essendo ancora minorenne, per il trasferimento di Isak il Borussia è in attesa del via libera della Fifa. Nel Dortmund Isak troverà un altro giovane fenomeno del calcio europeo, il 19enne nazionale francese (ha esordito a settembre nell'amichevole di Bari contro l'Italia) Ousmane Dembelè, che sei mesi fa i gialloneri hanno strappato a una nutrita concorrenza (fra gli altri, la Roma) dopo che il ragazzo aveva giocato 26 partite e segnato 12 reti con il Rennes in Ligue 1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Omicidio ad Asti,  vibonesi in carcere

Omicidio ad Asti,
vibonesi in carcere

di Marialucia Conistabile