MADRID

'Sgarbo' a Messi, Barca caccia dirigente

Aveva detto "senza Neymar o Iniesta non sarebbe così bravo"

'Sgarbo' a Messi, Barca caccia dirigente

MADRID, 13 GEN - Il Barcellona ha annunciato questa sera di avere rimosso dall'incarico il responsabile delle relazioni istituzionali Pere Gratacos per una battuta ieri su Lionel Messi che aveva suscitato polemiche. Dopo la qualificazione ai quarti di finale della Copa del Rey di mercoledì sera, ottenuta grazie a un grande gol su punizione dell'asso argentino, Gratacos aveva detto ai cronisti che "Leo è uno dei giocatori più importanti del club, ma non sarebbe cosi bravo senza Neymar, Suarez, Pique o Iniesta". Parole che avevano suscitato reazioni critiche fra i tifosi. Il club catalano ha annunciato la rimozione dall'incarico di Gratacos affermando che aveva espresso una "opinione personale che non coincide con quella del club". L'ex-responsabile delle relazioni internazionali continuerà a lavorare per il Barcellona ma con un altro incarico. Secondo la stampa sportiva spagnola, Messi e il Barcellona hanno iniziato a parlare del rinnovo del contratto dell'asso argentino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi