ROMA

Divorzio Stramaccioni-Panathinaikos

Risoluzione consensuale con il club greco, "fattori esterni"

Divorzio Stramaccioni-Panathinaikos

ROMA, 1 DIC - Andrea Stramaccioni non è più l'allenatore del Panathinaikos: il tecnico romano e il club greco hanno deciso la risoluzione consensuale del contratto. A pesare sulla scelta di Stramaccioni sarebbero stati fattori esterni, visto che la squadra è attualmente terza in classifica, a 7 punti dalla capolista Olympiacos. Nella nota pubblicata sul sito ufficiale del Panathinaikos, infatti, si dice che "nonostante gli sforzi del coach e del presidente e la creazione di una squadra con buone prospettive, una serie di fattori esterni negativi ha portato a circostanze al di fuori del loro controllo. Dopo una lunga conversazione tra il presidente Giannis Alafouzos e Andrea Stramaccioni, per proteggere il club da pericolosi sviluppi non direttamente collegati al calcio, Stramaccioni si è dimesso da allenatore della prima squadra. Il presidente ha chiesto al tecnico di continuare a sostenere e ad aiutarlo nei suoi piani per il Panathinaikos".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto