ROMA

Palermo: Corini, felice ed emozionato

Il nuovo tecnico, sarà dura ma sono abituato alle imprese ardue

Palermo: Corini, felice ed emozionato

ROMA, 1 DIC - "Sono felice ed emozionato, mi rendo conto che mi aspetta un duro lavoro, ma io sono abituato a portare avanti le imprese ardue. Ho accettato ben volentieri di tornare a Palermo, su invito del presidente Zamparini, che però ancora non ho incontrato. Sto andando allo stadio Barbera, dove sono atteso". Così Eugenio Corini, da ieri sera nuovo allenatore del Palermo al posto di Roberto De Zerbi, appena atterrato all'aeroporto Falcone e Borsellino di Punta Raisi. Corini ha già vissuto un'intensa esperienza nel club rosanero, indossando la maglia numero 5 e i gradi di capitano in particolare nella cavalcata che nel 2004 portò la squadra dalla Serie B alla A dopo ben 32 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi