ROMA

Chapecoense: il cordoglio della Fifa

Infantino, giorno molto triste. Miranda, Dio ci conforti

Chapecoense: il cordoglio della Fifa

ROMA, 29 NOV - Choc e profonda tristezza per la sciagura aerea che la notte scorsa in Colombia ha colpito la squadra brasiliana del Chapecoense, sono stati espressi dal presidente della Fifa Gianni Infantino attraverso il sito internet della Federazione internazionale. "È un giorno molto, molto triste per il calcio - le parole del dirigente italo-svizzero - In questo momento difficile, i nostri pensieri sono per le vittime e i loro parenti e amici. La Fifa esprime le proprie condoglianze più sentite anche ai tifosi del Chapecoense, così come a tutta la comunità e ai media del calcio brasiliano". Fra le tante parole di cordoglio, sono poi arrivate quelle di Joao de Sousa Filho Miranda, difensore della Nazionale brasiliana e dell'Inter. "È un giorno triste per tutto lo sport mondiale - ha detto all'Ansa - Dio aiuti e conforti tutti i familiari, gli amici e i tifosi delle vittime".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto