ROMA

Juric, contro la Juve serve coraggio

Il tecnico del Genoa, se pensi solo a difendere il pari perdi

Juric, contro la Juve serve coraggio

ROMA, 26 NOV - "Ho visto una Juventus fantastica: quando la vedo giocare, mi sembra di sognare". Ivan Juric non ha dubbi quando parla dell'avversario di domani per il suo Genoa. "Mi affascina quella mentalità che hanno solo loro - aggiunge il tecnico - Tutti corrono e tutti lavorano per un obiettivo". Con tre assenze pesanti (Veloso, Orban e Pavoletti), per il Genoa non sarà una sfida semplice. "Noi dovremo giocare al massimo e avere un grandissimo coraggio - osserva Juric - Se contro squadre di questo livello difendi solo, perdi; invece, quando puoi, devi fare loro male. Se giochi solo per il pareggio, alla fine esci sconfitto". Tanti i dubbi ancora di formazione. "Ho provato varie soluzioni e altre le proverò. Ho ancora dubbi", ammette il tecnico che, sul sostituto di Pavoletti, invece è sicuro: "Simeone sta lavorando bene, farà una bella partita".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Troppi abusivi sulla riviera

Troppi abusivi sulla riviera

di Francesco Triolo