ROMA

L'Equipe celebra Balotelli l'indomabile

Mancini, spero che a Nizza capisca di avere una grande occasione

L'Equipe celebra Balotelli l'indomabile

ROMA, 13 OTT - "L'indomabile". La prima pagina dell'Equipe inneggia a Mario Balotelli, nuovo eroe del campionato francese dopo la partenza di Zlatan Ibrahimovic, e nuovo idolo del Nizza, con il quale ha segnato 5 gol in 3 partite di Ligue 1. "Adulato, criticato, fustigato nel corso di una carriera atipica, l'attaccante italiano ha trovato a Nizza il quadro ideale per la sua rinascita". E per ripercorrerne la storia, il quotidiano francese ha intervistato Roberto Mancini, che lo lanciò all'Inter per poi ritrovarlo al Manchester City. "L'ho feci debuttare a 17 anni - ricorda il tecnico - Ero certo che sarebbe diventato un fuoriclasse: in campo era tranquillo, giocava con sangue freddo. Ma poi non ha sopportato la pressione. Mi spiace che abbia perso tutto questo tempo. Se ora non gioca in Nazionale, è colpa sua: è incredibile che non sia l'attaccante titolare dell'Italia. Spero abbia capito che deve avere un atteggiamento diverso e pensare solo al calcio. Se capisce che Nizza gli ha dato una grande possibilità...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi