MILANO

Inter al Suning, Thohir resta presidente

Ratificato passaggio di proprietà, ai cinesi 68,55 percento

Inter al Suning, Thohir resta presidente

MILANO, 28 GIU - L'assemblea straordinaria dei soci ha deliberato il passaggio di consegne: è un giorno storico perché l'Inter è passata ufficialmente nelle mani cinesi del Suning Commerce Group, diventato il proprietario del club al 68,55 per cento. A Thohir rimane il 31,05 e ai piccoli azionisti lo 0,4. Anche il CdA cambia faccia passando da 8 a 9 componenti: l'indonesiano resta presidente, gli altri membri sono, Soetedjo, Volpi, Boligbroke (che resta a.d.), Ren Jun, Zhang Steven, Yang Yang, Liu Jun e Mi Xin. "Moratti è il modello a cui ispirarsi, grazie della fiducia, emozionati e orgogliosi di rappresentare Suning dentro l'Inter. Con Thohir lavoreremo per riportare in alto l'Inter.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi