SERIE A

Catania-Juventus:
arrestato tifoso etneo

Per lancio di fumogeni durante la partita di domenica scorsa

CATANIA TIFOSI

Un tifoso del Catania che ha lanciato dei fumogeni accesi sulla pista dello stadio Angelo Massimino, domenica scorsa mentre si giocava l'anticipo di Serie A con la Juventus, e' stato arrestato da agenti della Digos. Alfio Cocuzza, 22 anni, e' stato identificato dalla polizia grazie alla visione delle immagini delle telecamere a circuito chiuso dello stadio. Il giovane e' stato posto dalla Procura agli arresti domiciliari e la Questura ha gia' avviato il procedimento per il Daspo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi