ROMA

'Deschamps piegato a pressioni razzisti'

Benzema attacca ct Francia'ridicolo dire che gente non mi vuole'

'Deschamps piegato a pressioni razzisti'

ROMA, 1 GIU - "Deschamps si è piegato alle pressioni di una parte razzista della Francia". Parola di Karim Benzema che in una intervista al quotidiano sportivo spagnolo 'Marca' spara a zero sul ct della nazionale francese che lo ha escluso per lo scandalo Valbuena. ''Dovete sapere che in Francia il partito estremista ha raggiunto il secondo turno nelle ultime elezioni. Non so, quindi, se si tratta di una decisione solo di Didier. Ho più di 40 milioni di fan sui social network e dire che la gente non mi vuole è ridicolo. C'è stata grande pressione, certo, ma anche a causa di alcuni giornalisti che hanno detto in TV cose non vere. Poi ci sono quelli che fanno le indagini, non mi fido molto di loro, davvero''. La Francia può vincere l'Europeo? ''Non lo so, hanno una grande squadra, ma non hanno esperienza''. L'attaccante del Real Madrid e' indagato per un ricatto a sfondo sessuale del quale e' vittima il suo compagno di nazionale Valbuena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi