CALCIO SCOMMESSE

Napoli deferito
c'è anche
Cannavaro

Responsabilita' oggettiva club.

PAOLO CANNAVARO

Napoli deferito alla Disciplinare per lo scandalo del calcioscommesse. La Procura della Figc ha rinviato a giudizio alla Disciplinare il club per responsabilita' oggettiva: deferiti per illecito sportivo Matteo Gianello, ex giocatore del Napoli, e Silvio Giusti, all'epoca dei fatti tecnico di base. Per omessa denuncia Paolo Cannavaro e Gianluca Grava, entrambi attualmente tesserati per il club. La gara nel mirino degli inquirenti sportivi e' Samp-Napoli del 16 maggio 2010.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi