ROMA

CR7 non c'e',tra City e Real vince paura

Prima semifinale Champions a reti bianche, miracolo Hart su Pepe

CR7 non c'e',tra City e Real vince paura

ROMA, 26 APR - Manchester City e Real Madrid, nulla di fatto per ora. E' una semifinale da sbadigli, almeno nei primi 70', quella andata in scena sul campo dei Citizens (0-0 il risultato finale) che vive l'unico vero colpo di scena prima del fischio d'inizio, quando arriva la notizia che Cristiano Ronaldo non sarà della partita per un riacutizzarsi di un problema muscolare. Zidane deve così rinunciare all'ultimo momento a Cr7 che non va neanche in panchina, mentre recupera Karim Benzema che formerà il tridente con Gareth Bale e Lucas Vázquez, il prescelto per sostituire il fuoriclasse portoghese. L'assenza di Ronaldo farebbe pensare ad un City d'assalto fin dall'inizio per sfruttare l'assenza dell'uomo migliore delle merengues ma così non è. Nel primo tempo prevale la paura di subire reti e sono pochissime le azioni degne di nota. Nel secondo il Real ci prova ma Hart salva miracolosamente su Pepe e il discorso qualificazione è completamente rimandato al match di ritorno al Bernabeu.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi