ROMA

Baggio, Corioni farà squadra in Paradiso

L'ex n.10 ricorda il patron del Brescia. Cordoglio del Bologna

Baggio, Corioni farà squadra in Paradiso

ROMA, 8 MAR - "Il primo pensiero è stato: è uno di quei giorni che non vorresti mai arrivasse, è una giornata triste". Queste le parole di Roberto Baggio alla notizia della morte dell'ex presidente del Brescia Gino Corioni, sotto la cui gestione il "Divin Codino" giocò tra il 2000 e il 2004, chiudendo la carriera da calciatore proprio con le Rondinelle. "Siamo certi, per il bene che Corioni ha fatto al Brescia, per la passione e l'amore uniti ad una competenza rara nel calcio, che sicuramente andrà in Paradiso e organizzerà una squadra anche lì", aggiunge Baggio condividendo il proprio pensiero con il suo procuratore Vittorio Petrone. Cordoglio per la morte di Corioni è stato espresso anche dal Bologna. "Tutto il Bologna Fc 1909 è vicino alla famiglia nel ricordo di un grande imprenditore e uomo di sport", il messaggio sul sito ufficiale. Corioni fu presidente rossoblù dall'85 al '92 e centrò la promozione in A nel campionato '87-'88; due stagioni più tardi, il Bologna conquistò la qualificazione in Coppa Uefa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi