BOLOGNA

Troppo divario,
arbitro fischia
fine gara sul 31-0

Partita tra Giovanissimi interrotta sul 31-0, si dovrà rigiocare

Troppo divario,
arbitro fischia 
fine gara sul 31-0

BOLOGNA, 14 OTT - Troppo divario tra le due squadre in campo. E così, sul 31-0, l'arbitro, dopo aver preso atto della manifesta superiorità di una formazione sull'altra e dopo aver consultato le parti, ha fischiato la fine. E' successo il 4 ottobre durante una partita del campionato Giovanissimi provinciali di Bologna, tra Ponte Ronca e Persiceto 85, con gli ospiti in netto vantaggio. Ma la partita si dovrà rigiocare, perchè il giudice sportivo non ha omologato il risultato. Sospeso l'arbitro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi