ROMA

Zamparini, difficile che Dybala resti

Rinnovo complicato al Palermo. Il presidente, non ci parlo più

Zamparini, difficile che Dybala resti

"Dybala lo metterei al livello di Pastore e Cavani come talento, ma attorno a lui ora ci sono procuratori e altri personaggi e non sarà facile una sua permanenza a Palermo. Ultimamente non ci parlo più". È rottura tra Maurizio Zamparini e Paulo Dybala: il presidente del Palermo, a radio Kiss Kiss, parla della complicata trattativa per il rinnovo del contratto che scade a giugno 2016. "Si è fatto attrarre da sirene e false informazioni - spiega Zamparini - Quando maturerà, capirà com'è il mondo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Omicidio ad Asti,  vibonesi in carcere

Omicidio ad Asti,
vibonesi in carcere

di Marialucia Conistabile