ROMA

Calcio: Peluso, "mio tweet ironico"

"Pallone è un gioco e tutti possono sbagliare, noi e arbitri"

Calcio: Peluso, "mio tweet ironico"

ROMA, 8 DIC - Federico Peluso chiude la polemica con Radja Naiggolan dopo il contestato 2-2 di sabato all'Olimpico. "Non volevo creare nessuna polemica, il mio era un tweet ironico - spiega - Il calcio è un gioco dove scendono in campo calciatori ed arbitri e possiamo sbagliare sia noi che loro, ma questo è umano e lecito. Ma non per questo bisogna credere che dietro ad una svista arbitrale ci sia per forza un piano studiato a tavolino. Il mio tweet voleva solo dire questo, mi dispiace se qualcuno si è offeso".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi