ROMA

Inchiesta Pergocrema: Macalli prosciolto

Il presidente della Lega Pro era indagato per abuso d'ufficio

Inchiesta Pergocrema: Macalli prosciolto

ROMA, 21 OTT - Il gup di Firenze Fabio Frangini ha prosciolto il presidente della Lega Pro Mario Macalli dall'accusa di abuso d'ufficio in relazione ad un'inchiesta sul mancato versamento al Pergocrema dei diritti tv. Il club avrebbe dovuto ricevere 265mila euro di contributi per varie stagioni, ma gli avvocati dei suoi calciatori diffidarono la Lega Pro dall'erogare la somma al Pergocrema, poiché gli stessi calciatori non ricevevano da tempo lo stipendio. Macalli, in base a queste circostanze, venne indagato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

di Francesco Celi - Leonardo Orlando

Omicidio ad Asti,  vibonesi in carcere

Omicidio ad Asti,
vibonesi in carcere

di Marialucia Conistabile