PARIGI

Menez "al Milan mi sono ritrovato"

Il francese, "al Psg forse è meglio se si è stranieri"

Menez "al Milan mi sono ritrovato"

"Al Milan ho ritrovato subito il piacere di giocare. Avevo bisogno del mio calcio, di sensazioni positive. E di misurarmi con una sana concorrenza": lo dice, in un'intervista a France Football, Jeremy Menez, sottolineando che per giocare nel club parigino "forse è meglio essere stranieri". A Milano, spiega Menez, "se tu dai tutto in allenamento durante la settimana hai più possibilità di giocare la domenica, questo per me significa concorrenza sana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi