Serie A

Allegri: la mia
non è una rivincita

Tecnico Juve:buona prestazione con Milan, creato varie occasioni

Allegri: la mia 
non è una rivincita

 "Dopo tre anni e mezzo di Milan questa non poteva essere una partita normale. Di certo non è una rivincita, perchè io ora lavoro per la Juve e cerco di far vincere i bianconeri". Lo ha detto Massimiliano Allegri dopo la vittoria sul Milan a San Siro, dicendosi poi soddisfatto per la prestazione dei suoi. "Abbiamo fatto una buona gestione della palla, creato varie occasioni e rischiato in due contropiedi ma credo ce la partita si stata gestita discretamente bene".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

"Colpo" in banca: tutti presi

"Colpo" in banca: tutti presi

di Rosario Pasciuto