BRUXELLES

Tavecchio, l'Ue sta con la Fifa

Mondo pallone ha responsabilità nel combattere il razzismo

Tavecchio, l'Ue sta con la Fifa

BRUXELLES, 28 LUG - "Bene" l'indagine Fifa sulle frasi del candidato alla presidenza della Figc Carlo Tavecchio, "razzismo e discriminazioni non hanno posto nel calcio": così il portavoce della commissaria Ue allo sport. Abbot precisa che Bruxelles "rispetta l'autonomia delle federazioni ma riconosce che il calcio ha una responsabilità particolare nel combattere il razzismo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi