ROMA

Maradona, a Messi un premio da marketing

Leo miglior giocatore del torneo non convince l'ex Pibe de oro

Maradona, a Messi un premio da marketing

ROMA, 14 LUG - "Poverino! Io a Leo regalerei il cielo, ma quando quelli del marketing vogliono farti vincere qualcosa che non hai meritato, è ingiusto". Non è tenero, Diego Armando Maradona, nei confronti di Lionel Messi, premiato dalla Fifa come miglior giocatore del Mondiale. Riconoscimento che, secondo l'ex Pibe de oro, non è arrivato per quanto visto in campo, ma solo per logiche commerciali e di sponsor. Per nulla morbido anche il giudizio su Sergio Aguero: "Non era adatto a questo tipo di partita".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi