Calcio Serie B

La Pro Vercelli in serie B dopo 64 anni

Nella finale play off battuto il Carpi 3-1 sul neutro di Modena

La città in festa in attesa dell'arrivo della squadra.

 

Una gioia attesa 64 anni diventa realtà. La Pro Vercelli torna in serie B, le 'casacche bianche' sono nuovamente nel calcio che conta. La squadra capace di vincere sette scudetti nei primi due decenni del secolo scorso, la squadra che è stata di Silvio Piola, ritorna grande. E lo fa compiendo un'autentica impresa sul neutro di Modena: 3-1 al Carpi in rimonta. Dopo il pareggio della finale d'andata, agli uomini di Maurizio Braghin, che avevano concluso dietro gli emiliani la stagione regolare, serviva un unico risultato, la vittoria. E così è stato, anche se l'avvio di gara è stato da incubo, con il vantaggio del Carpi al secondo minuto. Il pareggio della Pro (colpo di testa di Modolo) è stato però immediato e così è nata l'impresa, firmata nella ripresa da Iemmello e Malatesta.
A Vercelli è esplosa immediatamente la festa: migliaia di persone si sono riversate per le strade, incuranti dell'autentico nubifragio che si è scatenato al fischio finale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi