Digitale terrestre

Messina pronta allo switch off

Per l’imminente passaggio alle trasmissioni in digitale terrestre, mercoledì 13 alle 10, nella sala Falcone Borsellino di palazzo Zanca, l’assessore alle politiche di e-government, Giorgio Muscolino, nel corso di una conferenza stampa, illustrerà gli aspetti legati al processo di transizione in collaborazione con l’ADICONSUM.

Messina pronta allo switch off

Per l’imminente passaggio alle trasmissioni in digitale terrestre, dopo il promemoria inviato nei giorni scorsi dalla RAI, mercoledì 13 alle 10, nella sala Falcone Borsellino di palazzo Zanca, l’assessore alle politiche di e-government, Giorgio Muscolino, nel corso di una conferenza stampa, illustrerà gli aspetti legati al processo di transizione in collaborazione con l’ADICONSUM. Lo spegnimento degli impianti analogici, switch off, per la provincia di Messina, sarà avviato venerdì 15 e si concluderà il 4 luglio.

 

Per ricevere le trasmissioni con la nuova tecnica digitale terrestre sarà necessario dotarsi di un decoder da collegare al televisore o di un televisore con decoder integrato, ma non è necessario cambiare antenna. Il decoder o il televisore integrato, anche se già sintonizzati per ricevere le trasmissioni digitali, andranno comunque sintonizzati nuovamente il giorno stesso dello switch off, altrimenti sarà impossibile vedere i programmi. Per informazioni sul passaggio al digitale terrestre è attivo il numero verde 800.022.000 del Ministero dello Sviluppo Economico - Dipartimento Comunicazioni, ed è possibile consultare il sito web del Ministero, all'indirizzo www.decoder.comunicazioni.it, dove sono specificate anche le procedure di sintonizzazione per i decoder interattivi, non interattivi e per i televisori digitali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi