Ricerca Usa

Rischi di ictus per chi dorme meno di 6 ore

Un dato preoccupante specialmente per quanto riguarda individui sani, con un peso nella norma e senza altri fattori di rischio.

Rischi di ictus per chi dorme meno di 6 ore

Inattesi e allarmanti i risultati di un nuovo studio americano sugli effetti della mancanza di sonno presentati al meeting annuale degli esperti del settore: i rischi di ictus cerebrale - secondo la ricerca dell'università dell'Alabama - aumenterebbero addirittura di 4 volte rispetto alla media per le persone che dormono meno di 6 ore a notte.

Un dato preoccupante specialmente per quanto riguarda individui sani, con un peso nella norma e senza altri fattori di rischio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi