Zippo compie 80 anni e 500 milioni di pezzi

La famosissima marca di accendini "Zippo", presente sul mercato da 80 anni, festeggia in questi giorni la fabbricazioni di 500 milioni di pezzi. Si tratta di un oggetto diventato un'icona, da quando è stato inventato nel lontano 1932 da un australiano, George G. Blaisdell.

Zippo compie 80 anni e 500 milioni di pezzi

La famosissima marca di accendini "Zippo", presente sul mercato da 80 anni, festeggia in questi giorni la fabbricazioni di 500 milioni di pezzi. Si tratta di un oggetto diventato un'icona, da quando è stato inventato nel lontano 1932 da un australiano, George G. Blaisdell.

Il primo punto vendita fu proprio il suo negozio, a Bradford, Pennsylvania. All'epoca, lo 'Zippo' era fatto totalmente a mano e costava 1,95 dollari.

A sancire definitivamente il successo di questo oggetto , il fatto che e' stato prodotto su larga scala per i soldati americani, durante la seconda guerra mondiale. E furono proprio loro a farlo conoscere al livello mondiale.

A rendere questo accendino un cult per milioni di fumatori in tutto il mondo, la sua storica assicurazione a vita e la certezza che la sua fiamma si accende sempre, in presenza anche del vento piu' violento. Due caratteristiche che resistono nel tempo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi