Occhiuto al Rotary

I progetti per cambiare
il volto della città

Il sindaco Mario Occhiuto illustra l'attività svolta e la sua visione per una Cosenza nuova, moderna, efficiente e solidale

mario occhiuto, sindaco cosenza

Lunedi la firma di un protocollo di intesa con Rete Ferroviaria Italiana per la riqualificazione di Vaglio Lise, una stazione emarginata, degradata che ha bisogno di un concreto rilancio anche perché è nella città capoluogo di provincia e giovedì firma dell’accordo con il sindaco di Torino, Piero Fassino, per definire il progetto della smart city. Questi i prossimi impegni del sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, preannunciati nell’incontro con i soci de Rotary Club di Cosenza e Rende. Una serata dedicata alla città dei bruzi, a quel progetto di risanamento e innovazione che l’amministrazione comunale sta portando avanti. Il primo cittadino ha rimarcato il suo impegno sia sul fronte della riqualificazione delle aree più degradate e del centro storico sia sui nuovi progetti che cambieranno il volto della città tra cui la realizzazione della nuova piazza Bilotti. “Siamo riusciti ad attivare già finanziamenti per 100 milioni di euro con i progetti presentati – ha detto Occhiuto -  nonostante la pessima congiuntura finanziaria nazionale”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi