CALTANISSETTA

Cade da traliccio, morto operaio

La vittima è Giuseppe Saportito, 42 anni di Santa Caterina Villarmosa (Cl) avvenuta stamani in seguito a un incidente sul lavoro.

Cade da traliccio, morto operaio

Saranno gli esiti dell'inchiesta della Procura e dell'autopsia a chiarire le cause della morte dell'operaio Giuseppe Saportito, 42 anni di Santa Caterina Villarmosa (Cl) avvenuta stamani in seguito a un incidente sul lavoro. La tragedia si è consumata in contrada Anghillà a ridosso del raccordo che immette sull'A19 Palermo-Catania in territorio di Caltanissetta. Per cause in corso di accertamento l'uomo, dipendente della ditta "Icoimel srl" di Caltanissetta, che effettua lavori per conto dell'Enel, è caduto da un traliccio morendo sul colpo. Sono intervenuti i sanitari del 118 in elisoccorso e gli agenti della polizia di stato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi