ragusa

Morta dopo scippo, arrestato rapinatore nel Ragusano

Tradito da riprese videosorveglianza, voleva soldi per c omprare la droga

polizia

Ha aggredito una 79enne per rubarle la collana d'oro che portava al collo, per rivenderla e comprare della droga, e la donna, a causa delle ferite riportate è morta quattro giorni dopo in ospedale. E' l'accusa contestata dalla Procura di Ragusa a Sergio Giuseppe Aiello, 25 anni, che è stato arrestato dalla polizia di Stato in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip. La rapina è stata commessa il 28 maggio scorso, davanti casa della vittima, che stava rientrando nella propria abitazione dopo avere comprato della carne. La squadra mobile della Questura ha identificato Aiello, che ha ammesso di avere rapinato la 79enne, ma di non volerla uccidere, grazie alla riprese di sistemi di videosorveglianza. Nelle immagini si vede l'uomo uscire tra due auto posteggiate e aggredire la vittima, e poi andare insieme a una donna, risultata estranea alla vicenda, a vendere la collana d'oro scippata alla pensionata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi