Draghi, Bce sarà paziente nel decidere rialzo tassi

Draghi, Bce sarà paziente nel decidere rialzo tassi

ROMA - La Banca centrale europea "rimarrà paziente nel determinare la tempistica del primo rialzo dei tassi, e adotteremo un approccio graduale nel regolare la politica monetaria". Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, al forum delle banche centrali a Sintra, in Portogallo.

"La nostra recente decisione unanime assicura che il necessario sostegno da parte della politica monetaria resti al suo posto", ha anche detto Draghi riferendosi al ritiro del quantitative easing a partire dal prossimo gennaio. Draghi ha spiegato che "questo sostegno ha vari elementi, inclusi gli acquisti netti di titoli fino a fine anno, lo stock ragguardevole di titoli acquistati e i reinvestimenti ad essi relativi, e la nostra forward guidance sui tassi d'interesse".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi