Brexit: nuova sconfitta May ai Lord su voto Parlamento

Brexit: nuova sconfitta May ai Lord su voto Parlamento

LONDRA - Nuova pesante sconfitta del governo May alla Camera Alta sulla legge quadro per la Brexit. I Lord hanno infatti riproposto oggi, nel ping pong fra i due rami del Parlamento britannico, un emendamento che mira a garantire alle Camere un "voto significativo" sull'esito dei negoziati con Bruxelles in grado di bloccare un eventuale divorzio 'no deal'.

Il governo aveva presentato un testo in cui riconosceva al Parlamento il diritto di dire la sua sui negoziati, senza dare indicazioni vincolanti. Ma è stato battuto con 354 voto a 235.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia