Migranti: Frontex, nuova operazione per assistere Italia

Migranti: Frontex, nuova operazione per assistere Italia

BRUXELLES - Frontex sta lanciando una nuova operazione nel Mediterraneo centrale per assistere l'Italia nelle attività di controllo alle frontiere. Lo annuncia la stessa Agenzia europea delle guardie costiere e di frontiera con un tweet, precisando che la nuova operazione congiunta Themis inizierà il primo febbraio e sostituirà l'operazione Triton, che è stata lanciata nel 2014.

 

L'Operazione Themis continuerà ad occuparsi come componente cruciale della ricerca e del soccorso, ma allo stesso tempo, avrà un'attenzione rafforzata sulle forze dell'ordine. La sua area operativa coprirà il Mar Mediterraneo centrale in particolare le acque che coprono i flussi provenienti da Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Turchia e Albania. "L'Operazione Themis rispecchierà meglio i modelli mutevoli della migrazione, così come il crimine transfrontaliero - ha dichiarato il direttore di Frontex Fabrice Leggeri - e aiuterà inoltre l'Italia a rintracciare attività criminali, come il contrabbando di stupefacenti attraverso l'Adriatico".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi