Smog: Galletti, per ora nessun deferimento Corte Ue

Smog: Galletti, per ora nessun deferimento Corte Ue

BRUXELLES - "Per adesso non abbiamo alcun deferimento" alla Corte Ue per lo smog, "anche se nel nostro Paese molti lo speravano". Così il ministro dell'ambiente Gianluca Galletti dopo l'incontro convocato dal commissario Vella. Ora "dipenderà da come la Commissione valuterà il materiale", ma per l'Italia è una "continuazione del dialogo" che "fino a oggi ha evitato il deferimento", con "il lavoro fatto che ha dato risultati nel miglioramento della qualità dell'aria,con sforamenti ridotti dal 2000 di più del 70%".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi