Iran: Ue, inaccettabili perdite di vite umane

Iran: Ue, inaccettabili perdite di vite umane

BRUXELLES - L'Ue "sta seguendo da vicino le dimostrazioni in corso in Iran, l'aumento della violenza e la perdita inaccettabile di vite umane". Lo dichiara l'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini, sottolineando che "dimostrazioni pacifiche e libertà di espressione sono diritti fondamentali che si applicano a ogni Paese, e l'Iran non fa eccezione".

 

"Ci aspettiamo che tutte le persone coinvolte si astengano dalla violenza", l'Ue, avverte Mogherini, "continuerà a monitorare la situazione".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi