Alluvione

Maltempo nel Reggino, gli interventi dei Vvf

A causa di un violento temporale abbattutosi, intorno alle ore 9, netta fascia tirrenica compresa tra Bagnara e Scilla e nelle aree periferiche della Città di Reggio Calabria, i Vvf hanno effettuato numerosi interventi per frane, smottamenti, allagamenti, recupero autovetture, sgombro sede stradale da detriti, autovetture, alberi pericolanti, verifiche, etc., sono stati effettuati 10 interventi mentre 9 sono ancora in corso o da espletare. Nella zona di Scilla ed aree limitrofe hanno operato n° 25 unità ed in particolare una squadra del Distaccamento di Villa San Giovanni, una squadra della Sede Centrate, una squadra SAF fluviale, una squadra del Distaccamento Volontario di Bagnara e una squadra movimento terra (pala gommata e bobcat) con relativi operatori coordinati da un Funzionario in loco. A orario straordinario stanno operando due squadre di cui una con specialisti SAF fluviale in aggiunta al dispositivo ordinario di soccorso.Per tutto il turno diurno la squadra boschiva di cinque unità (impiegata in località Scilla) più una unità DOS (direttore operazioni di spegnimento) con autista e una unità di sala operativa, attivati a seguito convenzione stipulata con la Regione Calabria ed in vigore dall'8 luglio scorso. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi