Reggio Calabria

Il Sud e il futuro delle competenze

Appassionato dibattito ieri, nell'ambito del Taranta Wine Festival di Reggio Calabria, sulle infrastrutture materiali e immateriali del Meridione.

Appassionato dibattito ieri, nell'ambito del Taranta Wine Festival di Reggio Calabria,  sul futuro delle competenze e anche delle infrastrutture materiali e immateriali del Sud. L'incontro nello stand Atam Informa è stato moderato da Milly Tucci Che ha ricordato la meritoria attività di Italo Falcomatà, storico e amatissimo sindaco di Reggio proseguita da Demetrio Naccari Carlizzi e dalla nuova primavera reggina per passare dalla mala gestio alla bona gestio della cosa pubblica a Reggio Calabria ricollegandola alle altre grandi metropoli del Sud e riqualificandone personale e organizzazione. 

Sono intervenuti i dipendenti e funzionari Atam, l'assessore comune di Reggio Calabria Agata Quattrone e il consigliere Gianni Latella. Tra gli autorevoli relatori l'avvocato Demetrio Naccari Carlizzi (presidente di P4c),  il Prorettore Università Mediterranea Carlo Morabito, il presidente della Fondazione Its Pegasus Domenico Napoli, l'amministratore unico di Atam prof Antonio Gatto e le dottoresse Viviana Fedele e Simona Argento di Atam. Tra i temi affrontati le nuove competenze per la mobilità e la PA dal procurement al revenue management.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi