Messina

Annunziata, volontari anonimi ripuliscono la rotatoria

L'area che si trova a valle del torrente Annunziata era stata vandalizzata. Alcuni volontari si sono messi al lavoro e l'hanno ripulita. Hanno però voluto mantenere l'anonimato.

"Non cerchiamo pubblicità, lo facciamo per senso civico". Hanno giustificato così la scelta di mantenere l'anonimato i volontari che sono entrati in azione ieri alla rotatoria della parte bassa del torrente Annunziata. Come bravi giardinieri, hanno ripulito tutta l'aiuola che era stata peraltro presa di mira dai vandali e che si presentava in pessime condizioni. 

Lo hanno fatto, però, senza rivelare i loro nomi e senza mostrare i volti. Interessati al risultato e non alla passerella. Nel giro di un paio d'ore hanno restituito decoro allo spazio. La speranza è che adesso altri messinesi seguano l'esempio: fare qualcosa di utile per la città senza cercare visibilità. Mica facile, nei giorni in cui impazza la campagna elettorale... 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi