Messina

Salice, crolla una strada, isolate quattro famiglie

Ieri sera c'erano state le prime avvisaglie. Il consiglio della circoscrizione pronto a destinare i fondi Tasi agli interventi di ripristino della strada.

Un tratto di strada comunale è crollata nelle prime ore del mattino a Salice lasciando isolati 4 nuclei familiari. Le prime avvisaglie ieri sera quando un piccolo cedimento era stato notato da quanti risiedono in questa zona. E' stato poi il consigliere della sesta circoscrizione Nunzio Cardullo, (che ci ha anche documentato la situazione con questo filmato) ad avvisare la protezione civile che ha subito inviato sul posto la squadra manutenzione strade che ha provveduto, a scopo precauzionale, al transennamento dell'arteria. Un intervento a dir poco provvidenziale perchè, come detto, dopo poche ore, si è registrato il crollo che rende impercorribile la strada comunale.

Disagi, quindi, per 4 nuclei familiari tra i quali una persona allettata che ha bisogno di cure ed un neonato. Alla strada comunale, giungendo nella frazione collinare da portella Castanea, si accede dalla provinciale 51 nei pressi del cimitero. Gli uomini della protezione civile comunale, coordinati dall'Ing. Antonio Cardìa, sono sul posto per tenere costantemente la situazione sotto controllo. Già intervenuta la squadra movimento terra del dipartimento manutenzioni per tentare di rendere fruibile almeno una parte della strada per raggiungere le abitazioni. Si aspetta anche una delibera di quartiere per la revoca dei fondi Tasi che servivano per altri lavori nel villaggio per poterli quindi utilizzare per l'emergenza creatasi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Natalina tornava dal lavoro

Natalina tornava dal lavoro

di Salvatore De Maria