messina

Rinvenuto cadavere in casa

E' quello di un 76enne che abitava in Via Vittorio Veneto. La scoperta fatta dai vigili del fuoco intervenuti con un'autoscala

Il cadavere di un uomo, il 76enne N.M.,  è stato rinvenuto in tarda mattinata dai vigili del fuoco in Via Vittorio Veneto, all'isolato 11 bis. I pompieri sono intervenuti dopo le numerose segnalazioni dei vicini di casa dell'uomo, preoccupati per gli odori nauseabondi provenienti dall'appartamento.

I vigili del fuoco, quindi, da via Siracusa si sono introdotti nell'abitazione, posta al secondo piano, e con l'ausilio di un'autoscala hanno fatto la macabra scoperta. Da un primo esame esterno, l'uomo che potrebbe essere morto da alcuni giorni, presentava una ferita alla testa, sembra, tuttavia, compatibile con una caduta accidentale dovuta ad un malore. Sul posto anche gli uomini della polizia per i rilievi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi