Messina

Oggetto sospetto crea allarme accanto al Tribunale

Dopo l'intervento degli artificieri della Polizia, in realtà, si trattava di un lavabo adibito alla pulizia del pesce. Ecco la fotogallery di A. Villari

Allarme, ieri, alle 21.50, in pieno centro e conseguente intervento degli artificieri della polizia. I militari dell’Esercito hanno segnalato un oggetto sospetto all’esterno del Tribunale, su un marciapiedi di via Antonio Martino, nei pressi di un distributore di carburanti. Il perimetro di Palazzo Piacentini è stato interdetto al transito veicolare e una folla di curiosi ha assistito alle operazioni di bonifica. In realtà si trattava di un lavabo adibito alla pulizia del pesce, a cui erano state montate delle ruote.

Commenti all'articolo

  • Nuccio

    25 Giugno 2017 - 09:09

    Di mattina ho visto un uomo che vendeva cozze in quel lavabo sotto l'ombrellone aperto.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi