messina

Tentato furto in banca

Sfondato nella notte il vetro della filiale della Banca agricola popolare di Ragusa di via Antonio Martino. Miravano alla cassa continua ma hanno fallito. Indagini della polizia

Hanno tentato il colpo grosso ma gli è andata male. Volevano portare via la cassaforte del bancomat ma l'allarme collegato con la sede centrale della banca li ha fatti desistere. Dopo aver rotto con una grossa mazza i vetri blindati della porta d'ingresso i tre malviventi sono fuggiti senza portare via nulla. Adesso saranno gli investigatori della Squadra Mobile, esaminando ogni frem delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza dell'istituto di credito, a tentare di identificare gli autori del raid notturno. Erano da poco passate le 3 e mezza quando il terzetto è entrato in azione. Hanno parcheggiato l'auto vicino all'agenzia della Banca Popolare Agricola di Ragusa in via Antonio martino. Senza perdere tempo uno di loro, il più robusto, ha iniziato a colpire la vetrata della porta d'ingresso con una mazza di ferro finchè non ha mandato in frantumi il vetro blindato. A quel punto i tre hanno raggiunto il vano bancomat e cassa continua con l'intenzione di scardinare la cassaforte o magari di fare saltare in aria la serratura come accaduto in alcune occasioni. Ma a quel punto si è messo in azione il dispositivo d'allarme. Il suono della sirena ha costretto i tre malviventi a fuggire di gran corsa. Sono risaliti a bordo dell'auto e si sono allontanati a tutto gas portando via anche la mazza di ferro. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti e della Squadra Mobile che in mattinata hanno acquisito le immagini registrate dalle telecamere. Immagini che al momento non hanno potuto fornire un grosso contributo alle indagini visto che i tre ladri indossavano cappellini e passamontagna e non sono assolutamente riconoscibili. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della Scientifica alla ricerca di tracce ed elementi che possano fornire indizi utili agli investigatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi