Castroreale terme

Brucia un deposito, salvata una donna

Era rimasta bloccata al secondo piano dello stabile invaso dalle fiamme

Un incendio intorno a mezzogiorno ha distrutto un deposito di abbigliamento a Castroreale Terme. Il rogo è divampato dal locale deposito di uno stabile tre piani fuori terra ed ha coinvolto i quattro appartamenti sovrastanti, invadendoli di un denso fumo. All’interno di un appartamento al secondo piano, i vigili del fuoco intervenuti hanno tratto in salvo una signora, rimasta bloccata. La donna una volta raggiunta dai pompieri, è stata trasportata fuori dall’edificio usando il dispositivo ausiliare a “cappuccio” collegato ad un autorespiratore e consegnata all’unità del 118. I dieci vigili del fuoco hanno operato per circa 5 ore, dopo aver spento le fiamme ed aver liberato i locali invasi dal fumo con un elettroaspiratore, hanno provveduto allo smassamento. Il deposito e i due appartamenti al primo piano sono stati dichiarati inagibil.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Cairoli, non solo la ruota

Cairoli, non solo la ruota

di Domenico Bertè